sabato 1 settembre 2007

PROPOSTA

Anche se è fastidioso dirlo, oggi per fare le cose servono soldi, a volte molti.
Quindi, anche il movimento che sta creando Sabinamente, se veramente vorrà giocare un ruolo centrale sulla scena cittadina avrà bisogno di denaro, in quantità più o meno importante.
Allora la mia idea è questa: si potrebbe creare un circuito commerciale tra tutti gli aderenti al movimento, tra cui produttori, fornitori di qualsiasi genere e quindi sviluppare una sorta di autarchia.
Dopo di che, in forza di ciò, ogni membro sarà tenuto a versare una quota mensile al movimento.
In sintesi l'idea è questa, se c'è un membro di Sabinamente che ha un forno, da chi vado a comprare il pane? Credo la risposta sia ovvia.

Questa è una proposta che potrebbe rendere il movimento realmente indipendente da qualsivoglia ingerenza e permetterle di gestire capitali necessari alla lotta.

Aspetto i commenti dello staff di Sabinamente e dei visitatori, oltre a diverse eventuali idee da discutere.

Postato da www.stirperomana.splinder.com

3 commenti:

Related Posts with Thumbnails