venerdì 24 agosto 2007

ANCHE A MAGLIANO C'E' LO SCERIFFO! /2

Notando che nessun commento c'è stato al mio precedente post ho pensato che le motivazioni sono due:

1 - che i controllori dell'ordine pubblico si sia costruiti una sorte di potere/protezione/rispetto trasversale che va da sinistra a destra e attraversa tutte le forze politiche, gruppi, singoli cittadini

OPPURE

2 - che le persone hanno paura di parlare, di dire quello che pensano rispetto a quest'argomento.


La prima ipotesi significherebbe che non c'è un sistema, c'è il sistema a cui aderiscono tutti gli attori della vita sociale maglianese; la seconda ipotesi, invece, sta a significare che si è costituito quasi uno stato di polizia dove le persone hanno paura di esporre la loro opinione.

Ricordo solo il tragico incidente mortale di cui sono stati partecipi indiretti qualche mese fa.

Caxxi vostri, io non mi lascio tradurre in catene.
Ricordate Bobby Sands, ricordate la Vandea, ricordate la Charlemagne a Berlino.

Postato da www.stirperomana.splinder.com

13 commenti:

Related Posts with Thumbnails