lunedì 20 agosto 2007

Acqua zozza. Bollette alte

Sicuramente tutti conoscono l'emergenza acqua.
Anzi, sicuramente tutti subiscono l'emergenza acqua!
Per evitare di ingerire la prelibata acqua all'arsenico
l'unica cosa che si può fare è andare a prendere
l'acqua alla fonte o comprare l'acqua in bottiglia.
E, come avevamo detto mesi addietro, le conseguenze
per le famiglie maglianesi sono cospicue.
Utilizzare l'acqua naturale in bottiglia per usi umani
significa spendere almeno 30 euro al mese.

Come ben spiega il manifesto presente a via Roma n°3,
se l'acqua dell'acquedotto comunale risulta
inutilizzabile, il comune deve ridurre del 50% il costo della
bolletta. Ma non lo fa. Per questo motivo è lì iniziata la raccolta
delle firme per presentare la richiesta di riduzione del 50%
del costo della bolletta, come da decreto.

Invito tutti a far valere i propri diritti. Firmate.

Niccolò

3 commenti:

Related Posts with Thumbnails