lunedì 18 giugno 2007

"Chi non mostra non vende"

Molto spesso sono stato testimone di iniziative, anche molto interessanti, per le quali si è avuta una cornice di pubblico o di partecipanti molto limitata.
Andando a ricercare una motivazione di tale situazione ho verificato che molte persone non erano informate degli eventi in programma.
Un possibile strumento per poter rilanciare il nostro paese potrebbe essere costituito da una semplice installazione alle porte del paese, ed in particolare a Frangellini, in prossimità del bivio con la Flaminia, di un sostegno per l'applicazione di manifesti informativi e o banner per poter informare tutti i passanti di tali iniziative.
Ad esempio si potrebbe copiare l'idea adottata da anni a Narni che sfrutta dei semplici pali ai quali vengono applicati degli striscioni, appesi dei cartelli o semplicemente dei manifesti.
Le posizioni di tali installazioni devono essere strategiche per poter attrarre soprattutto i "forestieri", cioè tutti coloro che, anche semplicemente passando per la SS3, potrebbero partecipare alle iniziative o visitare il nostro paese.
Per i paesani? Si potrebbe sfruttare meglio il pannello luminoso presente in via Circonvallazione ed incrementare il numero di manifesti/locandine diffuse per il paese.

Leonardo Varasconi

6 commenti:

Related Posts with Thumbnails